cane e primavera

Ci siamo! Cane e primavera è il binomio che fa felici tutti i proprietari: le giornate si allungano, i colori della primavera ci mettono di buon umore e il cane è particolarmente attivo. Ma come preparare il nostro cane  alla bella stagione alle porte?

CANE E PRIMAVERA I CONSIGLI

Innanzi tutto, la salute: è tempo degli esami di routine del nostro cane. Rivolgiamoci con fiducia al nostro veterinario, per la visita ed esami che riterrà opportuno per il tuo amico a quattro zampe. Sempre in termini di salute cane e primavera è sinonimo di allergie: anche i nostri cani potrebbe soffire di allergie con i classici sintomi che colpiscono di noi umani.

In primavera si risveglia la natura tutta: compresi insetti e parassiti. Cane e primavera generalmente ci obbliga a iniziare un trattamento preventivo antiparassitario per pulci e zecche. Inoltre, è il periodo in cui fare sempre il vaccino contro la leishmaniosi.

Cane e primavera è uguale muta del pelo. Per ridurre i fastidiosi effetti, peli in giro per tutta casa, è bene spazzolare l’animale quotidianamente, fare bagni frequenti e integrare nella dieta gli Omgea 3 e 6, che renderanno il manto più forte e lucido. Parlane con il tuo veterinario.

Dopo un inverno passato in casa, il cane fremerà per correre e giocare all’aria aperta: il vostro cane ha quindi bisogno di più energia. Chiedi consiglio al tuo veterinario l’eventuale integrazione alimentare di carboidrati e proteine.

Cane e primavera ci potrebbe permettere di dare un “restyling” al pelo del nostro cane: parliamo della tolettatura che consentirebbe di affrontare l’estate in modo più consono. Specie se il cane ha il pelo lungo non esagerare con l’accorciare: è sempre un periodo in cui il meteo potrebbe riservarci sorprese.

Si allungano le giornate che mettono di buon umore noi e di conseguenza il nostro cane ha più tempo stare in giardino. Dunque, sarà bene verificare i potenziali pericoli in giardino che, causa dell’inverno, possono arrecare danno al nostro fido: ad esempio chiodi, cavi elettrici scoperti etc.

Ti è stato utile questo articolo? Partecipa attivamente, commenta o condividi, dal sito o dalle nostre pagine social.

Immagine: Pixabay

Commenti offerti da CComment