divertirsi-con-il-cane-in-casa

Divertirsi con il cane in casa diventa una priorità in estate, ma anche in inverno, quando uscire con il caldo africano diventa impossibile. Già mi vedo che sorridete e pensate… come proprio in estate?

Le giornate sono colorate e lunghe, si va al mare ed è la stagione in cui con il cane si eseguono mille attività all’aperto. E quando arrivano le ondate di caldo africano? Uscire a qualsiasi ora del giorno diventa un’impresa titanica, non solo per il cane ma anche per noi.

Dunque come divertirsi con il cane in casa?

In questi periodi di caldo intenso, che possono durare anche delle settimane, stare in casa con l’aria condizionata pone il problema di come divertirsi con il cane in casa.

Dunque, vediamo alcuni suggerimenti che possono alleviare la noia e soprattutto farci divertire con il nostro amato amico a quattro zampe.

Possiamo iniziare con gli esercizi di attivazione mentale: se non avete frequentato un corso base di educazione cinofila, vi spiego cosa sono.

Sostanzialmente ci si avvale delle grandi capacità olfattive del cane. Un divertente gioco di naso può essere quello che si ispira all’attività professionale dei cani da ricerca di sostanze (droghe, esplosivi, banconote). Si invita il cane alla ricerca di un premietto nascosto in casa o in giochi commercialmente acquistabili creati per questo scopo.  Divertirsi con il cane in casa passa già da questi semplici esercizi.

Altri giochi per divertirsi con in cane in casa

Invece della ricerca del premietto, che se usato spesso pone la problematica di far ingrassare il cane, possiamo utilizzare alcune gocce di olio essenziale al garofano, anice e finocchio. Questi odori sono usati per le gare di scent game. Generalmente si utilizza l’ovetto giallo del kinder con all’interno dell’ovatta e un paio di gocce dell’olio essenziale. ATTENZIONE però: questo è possibile attuarlo solo con cani che non ingoiano gli oggetti!

Per divertirsi con il cane in casa possiamo fare anche dei tricks: cosa sono i triks? In generale i tricks sono comportamenti che insegniamo al cane attraverso sessioni di apprendimento con lo scopo di divertirci insieme. Questi giochi oltre a rafforzare il rapporto cane-proprietario, insegnano al cane a sviluppare competenze mentali e fisiche.

 

Alcuni esempi:

– L’orsetto: seduto con le zampe anteriori sollevate;

– Dare la zampa;

– Il morto: sdraiato immobile su un fianco;

– Il twist: gira su se stesso;

– Strisciare a terra;

– Rotolare;

– La vergogna: nasconde gli occhi con le zampe anteriori, e se vuoi vedere altri esempi guarda il video sopra.

Per divertirsi con il cane in casa possiamo eseguire anche il gioco della scala. Non lo conoscete? Il gioco della scala, è perfetto per quei cani che hanno moltissima energia e l’obiettivo di questo gioco è far stancare il cane utilizzando normali oggetti di gioco del cane da far prendere e riportare attraverso una scala. Salire e scendere le scale lo stancheranno fisicamente.

Questo articolo è puramente informativo: consigliamo, fin da cucciolo, di rivolgersi ad un educatore cinofilo serio e capace, per avviare un percorso di educazione di base.

Ti è stato utile questo articolo? Partecipa attivamente, commenta o condividi, dal sito o dalle nostre pagine social.

Immagine: google con diritti di riutilizzo

Commenti offerti da CComment