prevenire colpo di calore nel cane

Non sempre l'estate è amica degli animali: e rinfrescare e prevenire il colpo di calore nel cane deve essere una priorità per noi proprietari. Infatti i nostri amici a quattro zampe soffrono particolarmente il caldo per via del sistema di termoregolazione sostanzialmente diverso da quello umano.

Per questo motivo nelle giornate particolarmente calde bisogna fare molta attenzione e rinfrescare spesso il cane, per dare sollievo al nostro cane accaldato e noi proprietari consapevoli, possiamo agire evitando alcune situazioni a rischio, e replicare comportamenti consoni per evitare il paventato colpo di calore nel cane.

Come prevenire il colpo di calore nel cane

Prevenire il colpo di calore nel cane è fondamentale: per lui è fatale in pochi minuti, A differenza degli umani, i cani non riescono a sudare attraverso la pelle e quindi rilasciano calore attraverso le zampe e il naso per regolare la temperatura corporea. Solo per comprendere cosa accade al tuo amico a quattro zampe, immagina di indossare un cappotto invernale in una calda giornata estiva e capirai perché i cani periscono così facilmente al colpo di calore nel cane.
I principali segni del colpo di calore nel cane, includono il respiro affannoso, perdita di energia e il collasso. Se sospetti che il tuo animale sia affetto dal colpo di calore spostali in un luogo fresco, e cerca di bagnare il pelo con acqua fresca - non congelata - e contattare immediatamente il veterinario.

Una volta che un cane mostra segni di colpo di calore il danno è spesso già fatto, motivo per cui è così importante prevenirlo.

Prevenire il colpo di calore nel cane in auto

Come abbiamo descritto i cani soccombono rapidamente al colpo di calore. Un’auto può diventare un “forno” perché si riscalda molto rapidamente: quando ci sono 22° C all'esterno, entro un'ora, la temperatura in un'automobile può raggiungere un insopportabile 47 °C. Dunque a quali attenzioni dobbiamo stare particolarmente attenti?

  • Nelle giornate calde non lasciare mai un cane in auto, nemmeno per un momento.
  • Posso rompere un finestrino per liberare un cane da un'auto bollente? Se vedi un cane in difficoltà all'interno di un'auto, il consiglio ufficiale è di chiamare immediatamente la polizia. Un cane in pericolo in un’auto calda è un'emergenza e la polizia ti consiglierà cosa fare in base alla situazione.

Come rinfrescare e prevenire il colpo di calore nel cane

  • Assicurati che il tuo cane abbia accesso all'acqua, fresca e pulita, in ogni momento: idealmente una grande ciotola piena fino all'orlo. Porta con te l'acqua durante le passeggiate.
  • Nei giorni particolarmente caldi, esci con il tuo cane durante le ore più fresche della giornata: al mattino presto e la sera tardi.
  • Osserva il tuo amico a quattro zampe per notare i segni di surriscaldamento, tra cui respiro accelerato e perdita di energia. Se riconosci questi segni durante una passeggiata, fermati, trova un posto all'ombra e dai il tuo cane all'acqua.
  • Un altro consiglio è di preparare il Kong e metterlo nel freezer, in modo che sia fresco. Il cane sarà impegnato per molti giorni
  • Prestare particolare attenzione ai cani a muso corto, ai cuccioli, cani anziani e in sovrappeso. Questi cani possono ottenere il colpo di calore semplicemente correndo in giro.
  • Esercizi con il cane in estate

Ricordiamo, anche se non c’è ne sarebbe bisogno, che il tuo cane deve essere munito di microchip (andrebbe controllato il funzionamento ogni anno) e indossare sempre un collare contenente i vostri riferimenti.

Prevenire il colpo di calore nel cane durante la passeggiata a piedi

Porta il tuo cane nei momenti più freschi della giornata, sia di prima mattina o prima serata. Le zampe dei cani possono bruciare sull’asfalto e marciapiedi caldi. Come regola generale, se fa troppo caldo per la tua mano fa troppo caldo per le loro zampe.

Se fa troppo caldo per la solita camminata, divertiti con il cane in casa.

cuccioli caldo estivo

Prevenire il colpo di calore nel cane attraverso la piscina e il nuoto

L'acqua e il nuoto è un ottimo esercizio per i cani: è un ottimo esercizio alternativo al camminare nella calura estiva. Ma ricorda che non tutti i cani amano nuotare, quindi se il tuo non lo fa, non forzarli e non buttare mai un cane nell'acqua contro la loro volontà.

Fai attenzione in spiaggia e nei corsi d'acqua in genere

Bere acqua salata può far star male il cane: porta acqua fresca con te in spiaggia: non dimenticarti di lavare accuratamente del cane dopo il nuoto in mare per evitare che, asciugatosi, si irriti la pelle.Fai attenzione alle correnti nei fiumi e controlla sempre che laghi, fiumi, stagni e canali d'acqua dolce siano puliti prima di far entrare il tuo cane. Alcuni tipi di alghe sono tossiche per i cani.

Nuotare è un ottimo modo per mantenere i cani freschi, ma state sicuri che la migliore prevenzione è quella di tenere il cane in casa nelle ore centrali della giornata, tra le 11:00 e le 15:00. In alternativa, inserisci una maglietta sul tuo cane e copri le zone vulnerabili per proteggerle. È inoltre possibile applicare una protezione solare impermeabile non tossica o uno specifico per gli animali domestici. Se la pelle del tuo cane sembra irritata, croccante o squamosa, chiama il tuo veterinario.
Spazzolare il tuo cane è importante nei mesi estivi, in particolare per le razze a pelo lungo, per eliminare i nodi. Un mantello, senza nodi, protegge la pelle delicata del tuo animale e aiuta a mantenerli freschi. Inoltre, se il pelo del tuo animale domestico è sporco e opaco, corri il rischio che le mosche depongano le uova e diventino larve. Alcune razze possono aver bisogno di non essere tosati in estate: contatta un toelettatore professionista per un consiglio.

Questo articolo è puramente informativo: ti invitiamo a portare il cane dal veterinario, nel caso in cui si presenti qualsiasi tipo di malessere o fastidio.

Ti è stato utile questo articolo? Partecipa attivamente, commenta o condividi, dal sito o dalle nostre pagine social.

Immagini: Google con diritto di riutilizzo

Commenti offerti da CComment