fbpx
sabato , 25 Settembre 2021
cane annoiato alla finestra

Il cane solo in casa abbaia? come calmarlo

È un problema comune a molti proprietari: il cane abbaia quando è solo in casa. I nostri amici a quattro zampe sono animali sociali e amano condividere la quotidianità con i loro famiglia umana: lasciare il cane solo a casa per molte ore, potrebbe indurre l’ansia da separazione, specie se vive in spazi ridotti e non ha la maturità per autogestirsi.

Se il cane non è impegnato fisicamente, mentalmente e non spende energie alla fine si annoia: avere un cane frustrato in casa a farne le spese saranno i tuoi oggetti, mobili e abbai insopportabili che potrebbero arrecare disturbo ai tuoi vicini. Inoltre, fido sporcherà sicuramente la casa facendo i suoi bisogni dove non dovrebbe.

Comunque, a tutto c’è una soluzione, e potrai evitare questi tipi di comportamenti mettendo in pratica alcune proposte suggerite.

Il cane non vuole essere lasciato solo

Qualsiasi spazio con terreno può diventare un obiettivo per i cani che amano scavare le buche: cuccioli e adulti pelosi hanno questa abitudine. Il comportamento naturale di scavare le buche nel terreno, quando il cane resta da solo in giardino, non è un dispetto contro i loro proprietari: i cani scavano per giocare, nascondere qualcosa e anche per scaricare energie.

Per ridurre questo comportamento, i proprietari dovrebbero distogliere l’attenzione del cane su altre attività, come le passeggiate più lunghe, offrire giochi interattivi ecc.

Si raccomanda inoltre di non lasciare il cane da solo tutto giorno, senza una sorveglianza e senza prestare le necessarie attenzioni poiché potrebbe corrisponde ad abbandonarlo. Infatti, si può profilare il reato di abbandono di animali, perseguito con l’arresto fino ad un anno di carcere o con una sanzione amministrativa da 1.000€ a 10.000€.

Posso lasciare il mio cane da solo in casa tutto il giorno?

Il cane abbaia quando è solo in casa

Dal momento in cui il lavoro fa parte della nostra quotidianità, il cane è spesso lasciato solo per molte ore: ma possiamo lasciare il cane solo in casa tutto il giorno? 4, 6, 8, 10 ore, più o meno quanto tempo far restare il cane solo in casa?

Un cane solo in casa per ore, oltre ad essere sufficientemente equilibrato, è un cane che è stato portato lentamente e gradualmente, a questa condizione. I cani hanno competenze diverse a seconda della razza, età e fattori soggettivi.

Dunque, abituate a lasciare il cane a casa da solo in modo graduale partendo da pochi minuti findendo a qualche ora.

Gli esperti asseriscono che il tempo ideale per lasciare il cane da solo, non dovrebbe superare 3-4 ore al giorno. Analogamente, lasciare fido per oltre otto ore, tutti i giorni, è deleterio per la psiche del cane stesso.

Cosa fare se il cane abbaia quando è solo in casa

I cani hanno bisogno non solo di camminare o correre, ma anche di esplorare luoghi diversi dal momento che il loro senso dell’olfatto è molto sensibile. Hanno bisogno di interagire con i loro proprietari: qualsiasi gioco che date al cane non può sostituire l’interazione con gli esseri umani.

La passeggiata con il cane

Perché il cane abbaia quando è solo in casa? Un ottimo modo affinché il cane non abbai quando il proprietario esce di casa è portarlo più volte al giorno a fare una passeggiata. Dunque, se stai pensando di uscire e lasciare il cane solo a casa per diverse ore, è opportuno uscire per una sgambata in modo che quando è solo, possa essere più calmo.

Puoi anche programmare qualche gioco fisico o mentale che gli fa erogare molte energie. Come sai, avere un cane agitato e iperattivo senza esercizio può essere una vera calamità.

L’esercizio aiuta a calmare il cane in due modi:

  • Fisicamente, nel senso che se il tuo cane è uscito per una passeggiata si sentirà stanco quando non sei a casa, e probabilmente recupererà le energie con tranquillo sonnellino.
  • Emotivamente, il movimento e l’attività celebrale livella la chimica del cane nello stesso modo in cui un buon allenamento può rendere euforici noi umani. Cioè, li rassicura.

Se i tuoi ritmi nella quotidianità non ti consentono di fare una passeggiata con il tuo amico a quattro zampe, ti suggeriamo di incaricare un dog sitter. Se non puoi, o non vuoi, pagare questa figura professionale puoi accordarti dell’aiuto di alcuni vicini o familiari.

Ricorda: un cane annoiato potrebbe sfogare la sua frustrazione rosicchiando tutto ciò che è in casa. È opportuno che quando esci di casa gli lasci a disposizione alcuni giochi, di misure adatte per il tuo animale domestico, come ad esempio il kong.

Avere più cani in casa da soli

Se hai più di un cane in casa e uno di loro è da poco arrivato in famiglia, devi prendere alcune cautele, ma non ci sono regole generali e tutto dipende da caso a caso. Le variabili come la taglia, il sesso, l’energia e il temperamento dei cani sono molto importanti quando decidi quali passi intraprendere.

Il modo migliore è tenerli occupati e rispettare il loro programma delle passeggiate. Fornire momenti di attività ai cani è fondamentale, per il perfezionamento del comportamento del cane per non sviluppare manifestazioni comportamentali distruttive.

Pertanto, quando si ha più animali domestici è fondamentale essere consapevoli che gli stessi richiedono una certa cura e siamo noi che dobbiamo soddisfarli. Perciò, se non hai tempo da dedicare al tuo cane, se lo spazio in cui vivi è molto piccolo e se non hai nessuno che possa aiutarti, perché avere un animale domestico?

Benché avere animali domestici in famiglia abbia cospicui benefici per la salute fisica e mentale, è anche vero che se non abbiamo costanza di accudirli potrebbero diventare un problema. Concludendo, se non puoi prenderti cura di un cane, è meglio non accoglierlo in casa, per evitare grosse incognite per il futuro che, senza dubbio, potrebbero nuocere a noi e al nostro amico a quattro zampe.

L’articolo oggetto dell’approfondimento riguarda come gestire il cane che abbaia quando è solo in casa, tuttavia ricordiamo che lo stesso è puramente informativo e non sostituisce il parere di un professionista se il cane presenta gravi problemi comportamentali.

Vuoi rendere più utile questo post aggiungendo il tuo contributo?  Partecipa attivamente e lascia un tuo commento in questa pagina, o nella nostra pagina facebook  e telegram.

A proposito di Nico

Informatico innamorato degli animali, della comunicazione e della musica. Proprietrario di due Border Collie sono molto curioso del mondo cinofilo e sono sempre pronto ad approfondire e condividere contenuti, consigli e curiosità dal mondo pet.

Potrebbe interessarti

cane sul muretto con simbolo della telecamera per cani

Le migliori telecamere per il cane quando è a casa da solo

Quali sono le migliori telecamere, videocamere o Pet camera da acquistare? Sono molti i motivi …

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina

0
Mi piacerebbe i tuoi pensieri, per favore commenta.x
()
x