fbpx
martedì , 15 Giugno 2021
coppia che si bacia mentre al centro il cane geneloso

Il cane geloso: come comprendere e rimediare alla gelosia del cane

I cani possono essere gelosi? secondo degli studi la risposta è si. I ricercatori hanno scoperto che il cane diventa geloso esattamente come gli esseri umani, perché si legano a persone e oggetti esattamente nello stesso modo. Dunque se è normale che il tuo cane abbia un minimo di gelosia, leggi alcuni consigli sulla gestione di un cane troppo geloso, e approfondisci domande come: perché fido è geloso? cosa fare con un cane geloso?

I segnali che indicano che un cane geloso

All’inizio della convivenza con un animale da compagnia, paradossalmente una certa dose di gelosia è desiderabile soprattutto se fido svolge il compito di guardiano. Dopotutto, un cane che adora il proprietario e impedisce che estranei si avvicinino al suo territorio è un cane da guardia migliore di uno che si fida di tutti.

Tuttavia, se il cane non viene sottoposto a frequenti stimoli di educazione e addestramento, la percezione di possesso può aumentare in modo tale da divenire un ostacolo anche all’interno della famiglia stessa: quando il cane decide che un determinato familiare, per esempio, non debba avvicinarsi ad un altro.

Questo è il classico comportamento troppo invadente e geloso.

Il cane mostra un comportamento troppo invadente

Uno dei segnali iniziali della gelosia del cane è la richiesta di attenzione in molte situazioni. Quindi, inizia a seguirti ovunque, cerca costantemente il tuo sguardo o le coccole alla minima opportunità. Quando la richiesta aumenta potrebbe cercare di allontanare, in tutti i modi possibili, un familiare che si avvicina.

La situazione potrebbe aumentare anche in occasione della nascita di un figlio, e in questo caso la sua invadenza è legata al fatto che fido richiede le tue attenzioni a cui è abituato.

Interrompere le tue interazioni con un altro animale

Se, non appena provi ad accarezzare un cane o un gatto, fido interferisce o ti chiede a sua volta una carezza, questo è un chiaro segno che è geloso.

Il cane diventa aggressivo

Quando la gelosia del tuo cane aumenta troppo, può portarlo ad adottare comportamenti negativi e diventare aggressivo. La sua aggressività sarà indirizzata verso quello che considera un suo rivale.

Il tuo amico a quattro zampe ti fissa insistentemente

Quando interagisci con un bambino o il tuo partner, il tuo cane può essere particolarmente attento. Il suo comportamento è di fissarti con un’espressione infelice. La sua gelosia lo spinge effettivamente a controllare ogni tua movenza.

Fido si isola

Se la gelosia del cane lo divora al punto da farlo sentire profondamente infelice,  potrebbe tendere a isolarsi. Senza esagerare nelle lusinghe, deve capire che occupa ancora lo stesso posto nel tuo cuore.

gelosia del cane con un bambino
Gelosia del cane

Diverse teorie ponderano la gelosia del cane

Per alcune teorie i cani sperimentano la gelosia proprio come noi umani. Uno studio americano pubblicato nel luglio 2014 sulla rivista scientifica PLUS ONE. Condotto da un team di psicologi dell’Università della California a San Diego, si è basato su osservazioni fatte su 36 cani.

Ognuno di essi visto il suo proprietario giocare con 3 oggetti diversi: un cane finto, una lanterna di Halloween e un libro musicale.

Esaminando le reazioni dei cani, si è riscontrato che il 78% di loro spingeva il padrone quando giocava con il proprio rivale finto, contro solo il 40% per la lanterna a forma di zucca e il 22% per il libro musicale.

La logica deduzione finale è stata la conferma della reazione del cane che cerca di attirare l’attenzione del suo padrone: questa non può che essere la manifestazione di gelosia o un sentimento simile.

Come evitare che il cane diventi geloso

È importante che dal primo giorno in casa il cane comprenda chi comanda, imparando a rispettare il suo proprietario e le regole che riceve. Alcune utili azioni come avere un posto adatto dove stare quando il cane resta solo a casa, aiutano ad evitare che fido diventi troppo geloso.

Se il cane ha a disposizione tutta la casa l’immagine che si potrebbe creare nella sua mente è che lui è responsabile di tutto e questo potrebbe innescare un comportamento geloso del cane.

Un’altra maniera per evitare che il cane diventi troppo geloso è prestare attenzione al comportamento del proprio animale domestico, per identificare le prime dimostrazioni di gelosia e possesso e iniziare un percorso di educazione e addestramento, in modo che si renderà conto che la posizione di comando del branco deve rimanere ai suoi proprietari.

Cosa fare se il cane è molto geloso

Fido non deve essere omaggiato in continuazione di carezze e ricompense, perché deve capire che non ha i diritti esclusivi della tua attenzione e del tuo affetto. Il resto della famiglia ne ha diritto quanto lui. Allo stesso tempo, non dovrebbe nemmeno essere privato della tua comprensione, poiché ciò non farà che esasperare il problema. 

Abitualo alla presenza del nuovo cane, gatto, bambino o ad un’altra fonte di frustrazione: dagli il tempo di familiarizzarsi con esso, prestandogli la giusta attenzione, soprattutto durante le passeggiate e le cure giornaliere come spazzolatura, ecc.

Il passo fondamentale è comprendere che le manifestazioni di gelosia non sono una caratteristica positiva, e un cane geloso pensa di essere il leader e si comporta come tale: ma questo comportamento è dannoso per la serenità di tutta la famiglia.

Per tutti i casi in cui il cane ha già stabilito il suo ruolo di capobranco della casa, è importante che il proprietario utilizzi tecniche di addestramento per ristabilire l’ordine, e la conseguenza di questo sarà avere un cane meno geloso.

Una tecnica importante è non fare ciò che il cane desidera nel momento esatto in cui lo richiede: il tuo cane vuole le coccole mentre parli con qualcuno, salta sulle sue gambe e abbaia per attirare la tua attenzione?

È molto importante in questi casi che ciò che il cane desidera venga negato, perché se viene assecondato immediatamente il cane capirà che il suo comportamento è accettabile e che sarà sempre ricompensato se agisce in quel modo, entrando in un circolo vizioso molto dannoso per la convivenza.

Incoraggiare il buon comportamento dei cani è la tecnica migliore, quindi ogni volta che il cane si comporta nel modo desiderato è importante che riceva qualche coccola o premio. Queste azioni faranno comprendere al cane che l’atteggiamento è favorevole e sarà più propenso a replicarlo.

Se si si nota che il cane non risponde agli stimoli sopra riportati è consigliabile rivolgersi ad un educatore cinofilo professionale.

Potrebbe interessarti

abbracciare un cane

Abbracciare un cane: la corretta interpretazione

Per la specie umana un abbraccio è un gesto che esprime affetto o amore e …

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina

0
Mi piacerebbe i tuoi pensieri, per favore commenta.x
()
x