Cuccioli che mangiano in una ciotola

Se il cane ringhia mentre mangia, abbiamo un problema da risolvere

È la routine di ogni giorno: la pappa è pronta e il nostro cane attende più o meno tranquillo la sua razione. Inizia a consumare il suo meritato pasto, ma se ci avviciniamo per un qualsiasi motivo parte un ringhio e si calma solo quando ci allontaniamo.

Perché il nostro cane ha questo atteggiamento? Perché ci vede come una minaccia per il suo pasto? Dobbiamo preoccuparci?

Il cane domestico… pur sempre selvaggio

Da quando il cane vive insieme a noi umani ha cambiato molte sue abitudini selvagge che aveva, tuttavia ci sono comportamenti ancora innati in loro e una di queste è proprio la gestione del cibo.

Il cane per cultura ereditaria ed antica appartiene a quella del predatore, e sappiamo che in natura le battute di caccia non sempre finiscono a lieto fine: quindi non vi è mai la certezza di procurarsi il cibo.

Benché noi nutriamo regolarmente il cane spesso la visione è la medesima: “la mia ciotola ora è piena, ma stasera lo sarà altrettanto?” Questo spiega perchè molti cani difendono la ciotola da chiunque, compreso i loro proprietari.

Le regole che contano e che non dobbiamo trascurare

La società moderna impone ritmi sempre più stressanti e molti proprietari lasciano regolarmente piena la ciotola del loro amico a quattro zampe. Questa scelta è potenzialmente sbagliata in ogni senso.

Innanzi tutto il cane non si regola sul cibo, come spiegato nel capitolo precedente, e mangierà fino a scoppiare. Capite bene che in termini di sana alimentazione non è proprio il massimo.

Sovrappeso, difficoltà digestive, torsione gastrica e disturbi intestinali sono le conseguente che colpiscono i nostri amici pelosi e certe razze voraci, per questa snaturata abitudine di alcuni proprietari. Un errore da evitare.

Le sfide da evitare

Un’altra insana abitudine di noi umani, per dimostrare a noi stessi di avere il controllo su tutto, è il sottrarre la ciotola al cane mentre mangia.

Siccome pensiamo di essere il leader del suo branco, nel nostro caso la famiglia, possiamo disporre del cibo del cane quando ci pare. Ricordiamo che in natura, ad esempio tra i lupi, la preda si caccia in gruppo e di conseguenza è di tutti.

Cibo e giochi fonte di baruffe

Se il cibo è in abbondanza la coppia dominante, cane alfa, avrà le parti migliori e se il cibo è scarso si assisteranno a baruffe più che altro scenografiche per non indebolire il branco.

In nessun caso un lupo tenterà di impadronirsi del cibo di un’altro componente del branco mentre mangia perché questo induce alla difesa del cibo e i cani domestici non sono così diversi dai loro antenati. Quindi questa è una sfida senza senso.

Come risolviamo il problema della gestione della ciotola?

Comprese le cause che inducono il cane a difendere il cibo della ciotola, che ricordiamo può essere dovuto anche a esperienze di abbandono, randagismo o malnutrizione vediamo un metodo semplice per eliminare questo istinto del nostro cane.

Innanzitutto suddividiamo la razione giornaliera in due pasti. Al momento della pappa dovremmo avere due ciotole: una piena, fuori della portata del nostro amico a quattro zampe, e una vuota che gli daremo con naturalezza.

Cane che aspetta la pappa nella ciotola vuota
Lo stupore del cane davanti alla ciotola vuota

Al suo naturale sconcerto dovremmo prendere una piccola quantità di cibo e offrirgliela nella ciotola vuota e aspetteremo che il cane abbia terminato quella piccola razione per offrirne un’altra piccola dose fino al termine.

In questo modo il cane comprenderà che la vicinanza del nostro corpo e della nostra mano alla ciotola è un qualcosa di positivo e non una minaccia.

Nel tempo si potrà aumentare le dosi da inserire nella ciotola vuota fino a quando anche offrendo la razione del pasto e avvicinandosi nei pressi della ciotola il cane non ringhierà più.

Un aspetto importante da considerare è che tutti i membri della famiglia, a turno, dovranno partecipare a questa fase per fare in modo che il cane associ questo routine in tutti i componenti della famiglia.

Se questo metodo non funziona e il cane continua a ringhiare durante il suo pasto, non ci resta che rivolgersi ad un educatore cinofilo serio e professionale che ci aiuterà nella risoluzione del problema comportamentale.

L’articolo oggetto dell’approfondimento riguarda il perchè il cane ringhia mentre mentre mangia, tuttavia ricordiamo che lo stesso è puramente informativo.

Vuoi rendere più utile questo post aggiungendo il tuo contributo? Partecipa attivamente e commenta in libertà sul nostro gruppo Facebook.

Inviaci un feedback anonimo

Cerca ancora

Sintonia del binomio uomo-cane

Quali sono i comuni errori nell’addestramento del cane che stai commettendo?

A causa della maturità resistente del cane, errori minori raramente postano ad una catastrofe nel …

border collie in casa

Il Border Collie in appartamento è possibile ma…

E’ una buona idea tenere un border collie in appartamento? Il cane border collie è una delle migliori scelte …

Cane urina in casa

Il tuo cane urina in casa? Ecco come risolvere Quando il cane urina in casa …

Lascia un commento