fbpx
giovedì , 28 Ottobre 2021
donna e cane guardano i fuochi pirotecnici

Come proteggere il cane dai botti di Capodanno

È una reazione comune in tutti gli animali domestici avere paura dei botti di capodanno, in quanto questi suoni causano stress e ansia. I petardi utilizzati per festeggiare ogni anno il capodanno, possono essere un vero incubo per fido che potrebbe essere colpito da attacchi di panico molto seri.

Approfondiamo i consigli per calmare un cane che ha paura dei botti, e rumori improvvisi, in modo da superare indenni i momenti più intensi.

Liguirofobia: la paura dei fuochi d’artificio del cane

Da proprietario consapevole, per comprendere perché nei cani possono svilupparsi le fobie del rumore dei botti di capodanno, dovremmo addentrarci in punta di piedi nel campo delle neuroscienze e nel sistema nervoso di fido.

Le risposte fobiche che i botti di Capodanno, o i fuochi pirotecnici in genere, hanno sul cane inizia con respiro che diventa affannato, i battiti cardiaci irregolari e in genere subentra la paura incontrollata. In questo caso si tratta di liguirofobia, ossia la paura dei rumori forti.

In genere quando il cane sente un forte rumore, il sistema nervoso produce delle forti sensazioni, e questo può causare stress e attacchi di panico.

L’esperienza che i cani hanno con il suono dei botti di capodanno non è la stessa di altri suoni, come ad esempio il tuono durante un temporale, poiché i fuochi d’artificio sono molto più vicini al suolo e questo produce più vibrazioni. Inoltre i lampi e l’odore della polvere da sparo fanno aumentare ulteriormente il terrore di questo evento.

Come proprietari consapevoli dobbiamo essere preparati per proteggere i nostri cani dai momenti più critici del capodanno. Tieni presente che l’effetto dei botti sui cani può indurre reazioni pericolose come scappare o problemi di salute come tachicardia e infarto.

In estrema sintesi i cani hanno paura dei fuochi d’artificio e questa è generata da una risposta istintiva del cervello: calmare i cani a capodanno richiede esperienza, pazienza, tempo e a volte l’aiuto di un educatore cinofilo professionale per riuscire ad alleviare il panico dal nostro amico a quattro zampe.

Effetti dei botti di capodanno sui cani

Ci sono molti altri fattori che possono influenzare il comportamento del cane quando ha paura dei botti o rumori improvvisi. Possiamo ricordare la soggettiva sensibilità al rumore, traumi pregressi o percepiti quando era cucciolo, timidezza soggettiva del cane e infine avere un udito particolarmente sviluppato.

Stimoli esterni come i fuochi d’artificio in abbinamento a ricordi, vista, udito e olfatto, che ricordiamo molto sviluppato nei cani, influenzano il modo in cui il nostro amico a quattro zampe reagisce.

Dunque, puoi iniziare a comprendere i motivi per cui a volte il condizionamento, o alcuni prodotti di libera vendita, non hanno funzionato.

Potrebbe interessarti: il cane e la paura del temporale

Come calmare un cane spaventato dai botti e fuochi d’artificio

Ora che abbiamo compreso quali effetti provocano nel cane i fuochi d’artificio, è importante utilizzare un approccio mirato. In primo luogo bisogna determinare le cause per le quali il cane ha paura dei fuochi d’artificio, e per questo potrà servire l’aiuto di un comportamentista animale.

Per i cani anziani che improvvisamente iniziano una reazione di paura e di fobia, è fortemente consigliata una visita veterinaria per escludere problemi fisici.

Su prescrizione del medico veterinario possono essere assunti dei tranquillanti generici, feromoni o melatonina, che in qualche modo riescono a tranquillizzare il tuo cane durante questi eventi stressanti.

Esistono inoltre delle pettorina anti ansia che esercitando una lieve pressione a livello toracico, ha un effetto calmante per la maggior parte dei cani che soffrono di ansia, paura o sono sovreccitati. 

Fuochi d’artificio e botti di capodanno: reazioni e rimedi nel cane

I consigli per calmare un cane traumatizzato dai botti di capodanno

  • Non lasciare il cane fuori casa – I cani che sono sensibili ai rumori e possono soffrire molto di questi forti frastuoni. Non lasciarlo legato perché potrà percepire troppo spavento e potrebbe finire per ferirsi nel dover scappare. I cani devono essere al sicuro in casa per evitare comportamenti che possono metterlo in pericolo.
  • Crea uno spazio dedicato all’interno casa – Questo luogo dovrà essere il suo rifugio quando si sente impaurito o agitato. Assicurati di lasciare alcuni vestiti in modo che possa sentire il tuo odore e sentirsi più al sicuro.
  • Reagisci in modo normale – Quando ci sono le deflagrazioni dei fuochi d’artificio è fondamentale che tu tenga un comportamento normale. Il tuo cane si fida di te e cercherà la tua reazione quando sentirà il rumore assordante che lo spaventa. Ricorda che devi calmarlo rassicurandolo che andrà tutto bene, nonostante le cose strane che accadano in quel momento.
  • Prova a coprire i rumori – Per calmare il cane quando ci sono forti rumori puoi mettere più alto il volume della TV, o la musica, in modo che ci siano altri rumori che lo distraggono da ciò che sta accadendo all’esterno.
  • Dai da mangiare in largo anticipo – Per evitare seri problemi digestivi se sai in anticipo l’ora in cui ci saranno i fuochi d’artificio, come la notte di Capodanno.
  • Il giorno di capodanno impegna di più il tuo cane con giochi mentali e passeggiate – Specie la mattina o il pomeriggio dove è meno probabile non ci saranno botti che possono spaventarlo, impegna fido a liberare energia. Questo lo aiuterà a restare più calmo prima che inizino i fuochi d’artificio di capodanno.
  • Chiudi tutte le porte e finestre – Questo consiglio è utile per evitare che il tuo cane, spaventato dal rumore eccessivo, voglia fuggire trovando una via di fuga. Chiudendo le tende, o abbassando le tapparelle, si impedirà alle luci delle detonazioni di atterrire ulteriormente il tuo amico peloso.
  • Non coccolare eccessivamente il tuo cane, ma non ignorarlo – Alcuni cani tenderanno ad avvicinarti a te in modo ossessivo per cercare un supporto e per avere un senso di sicurezza e alleviare lo stress. Ignorarlo del tutto non farà altro che peggiorare le cose, per la ragione che il tuo cane si sentirà solo e non capirà perché non gli presti la giusta attenzione. Al contrario dargli troppe attenzioni in quei momenti non farà altro che rinforzare quel tipo di comportamento.

Cosa rischia un cane traumatizzato dai botti di capodanno

Per fortuna negli Italiani cresce sempre più la sensibilità verso la salvaguardia degli animali, che rischiano di rimanere feriti o di perdere la vita durante i fuochi pirotecnici. Infatti sia gli animali selvatici che quelli domestici corrono il forte rischio di morire di paura.

I cani anziani possono essere colti da infarto, mentre gli animali selvatici correndo in modo disorientato rischiano di finire contro alberi, muri o cavi elettrici. I cani e gatti di casa quando colti dal terrore fuggono e si perdono finendo spesso investiti dalle auto.

L’articolo oggetto dell’approfondimento riguarda come calmare un cane che ha paura dei botti, tuttavia ricordiamo che lo stesso è puramente informativo. Ti invitiamo a consultare un medico veterinario per qualsiasi tipo di malessere o problema di salute del tuo cane.

Vuoi rendere più utile questo post aggiungendo il tuo contributo?  Partecipa attivamente e lascia un tuo commento in questa pagina, o nella nostra pagina facebook  e telegram.

A proposito di Nico

Informatico innamorato degli animali, della comunicazione e della musica. Proprietrario di due Border Collie sono molto curioso del mondo cinofilo e sono sempre pronto ad approfondire e condividere contenuti, consigli e curiosità dal mondo pet.

Potrebbe interessarti

Donna che raccoglie gli escrementi del proprio cane

Raccolta delle feci del cane e le possibili multe

La raccolta delle deiezioni del cane è un tema che accende molto gli animi, sia …

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina

0
Mi piacerebbe i tuoi pensieri, per favore commenta.x
()
x