fbpx
giovedì , 28 Ottobre 2021
essere pronto a un nuovo cane - cane che medita su una tomba

Sei davvero pronto per un nuovo cane?

Non c’è dubbio che i cani diventano una parte integrante delle nostre vite, così tanto che quando lo perdiamo lo shock può essere assolutamente travolgente, e lasciare duraturo dolore emotivo. Una volta che il trauma iniziale e il dolore si sono attenuati un po’, i nostri pensieri spesso si rivolgono alla domanda di quando dovremmo attendere per prendere un altro cane, e quanto presto saremo davvero pronti a prendere questo tipo di impegno.

E se un nuovo compagno canino fosse totalmente diverso da quello che avevi prima? Se sei già in età avanzata, cosa succederà se il tuo prossimo cane sopravvive a te? Se hai già un cane esistente, cosa succede se un nuovo cane non va d’accordo con loro? Infine, cosa succede se lo shock emotivo di perdere il tuo ultimo cane, è così grande che non pensi di poter affrontare di nuovo una perdita simile?

Una decisione personale

Le domande dell’introduzione sono dubbi di quei proprietari che non hanno elaborato completamente il lutto del proprio cane. Tuttavia esse ruotano anche intorno a molti fattori personali come la situazione di vita o di età, al modo in cui il tuo ultimo cane è stato perso (ad esempio in una circostanza traumatica o in un’età molto più giovane).

A volte le persone anticipano i tempi per accogliere il nuovo cane troppo presto e questo non sempre funziona per tutti i proprietari. Altre volte le loro più grandi paure, o riserve, sull’ottenere un nuovo cane potrebbe essere superato con un consiglio, un pensiero o una ricerca.

Paura della perdita o del cambiamento

La caratteristica distintiva di noi esseri umani è che siamo tutti così molto diversi: solo a livello emotivo ci leghiamo ad un cane, ma quanto saremo disponibili dopo la loro morte a ricominciare tutto da capo? Alcune persone possono fare questo passo molto prima, se non altro perché semplicemente non possono sopportare una vita senza cani. Ma per tanti altri sarà molto più difficile.

Se includi te stesso in quest’ultimo gruppo, potrebbe valerne la pena pensare a ciò che è veramente ti trattiene nell’accogliere un nuovo amico a quattro zampe. Innanzitutto, ci sono gli ostacoli emotivi, compresa la paura di cambiare o perdere di nuovo qualcosa che ami.

Ogni cane è unico, così come il legame che costruiamo con loro e per questo sono tante le persone si lasciano sopraffare dalla paura del cambiamento, o il ricordo di il dolore della perdita passata, per privarli della gioia che un nuovo cane potrebbe portare nelle loro vite.

Non puoi tornare indietro nel tempo, né puoi riportare in vita di nuovo il cane che hai perso, ma potresti andare avanti scegliendo di rendere felice la vita di un altro cane. La felicità dovrebbe essere il tuo unico obiettivo con un nuovo cane, finché un giorno finalmente ti rendi conto di quanto migliore e più ricca è diventata la tua vita lui, e quanto è prezioso un posto che occupa nel tuo cuore.

La paura dell’età

Un altro ostacolo comune trattengono molte persone ad adottare un nuovo cane è semplicemente la propria età. In altro parole, essendo avanti negli anni temono che un nuovo cane possa sopravvivere loro. Ma ci sono molti cani anziani nei rescue per i quali i proprietari più anziani sono l’ideale.

Saranno passati tutte le fasi di vita impegnative, e sono pronti per una vita più tranquilla. ho visto Cani come questi hanno trasformato la vita di molte persone anziane, mantenendole più attivi e facendoli socializzare ogni giorno con nuovi amici.

Se comunque non sei molto attivo, puoi comunque pianificare in anticipo e organizzarti con un buon dogsitter che si occuperà di portare fuori il tuo nuovo cane due volte al giorno per te, poiché è vitale per tutti i cani abbiano questo tipo di esercizio fisico, del contatto sociale e mentale quotidiana.

sei pronto per un nuovo cane dopo la morte di fido

Timore della perdita

A volte se perdiamo un cane in modo traumatico, questo potrebbe lasciare le persone nel terrore che la storia si ripeta con qualsiasi nuovo cane che ottengono. Provare questa paura è particolarmente vero con i cani che sono stati soppressi, o quelli cuccioli che sono morti molto giovani per malattia, o improvvisamente in incidenti scioccanti.

Ancora una volta devi considerare la vera probabilità che tali eventi si possano ripetere con un nuovo cane. Alla fine devi valutare se questa paura vale davvero la pena negare te stesso il piacere di un nuovo cane, e solo tu può decidere questo.

La paura dei conflitti del cane che arriverà

Un altro timore molto comune che le persone hanno è quello che qualsiasi nuovo cane che accolgono potrebbe non farlo andare d’accordo con il cane o con i cani esistenti in casa. In realtà una considerazione piuttosto sensata, dato che abbinando cani caratterialmente diversi insieme, possono essere fonte di stress in qualsiasi famiglia.

La peggiore situazione che può accadere è che il nuovo cane invadente si mette a molestare i cani anziani esistenti, al punto da creare un clima davvero difficile nel quotidiano. Quindi, se hai cani più anziani e tranquilli, cerca un nuovo dal carattere tranquillo.

Cerca anche di assicurarti che i cani possano incontrarsi e interagire con qualsiasi potenziale nuovo cane prima di prenderlo, così puoi guardare le dinamiche che si sviluppo tra di loro, e assicurati che i segnali rimangano rilassati.

Tu sei veramente pronto? Fai questo test

Prima di prendere qualsiasi decisione finale su come prendere un prossimo cane, prova a chiedere te stesso queste domande:

  • Mesi dopo aver perso il tuo ultimo cane, hai ancora flashback giornalieri sui suoi momenti finali e in genere sei sopraffatto dal dolore e piangi?
  • Lo sogni ancora regolarmente?
  • Ti senti incapace di mettere via i suoi oggetti come il suo collare, la cuccia o i suoi peli sull’arredamento o all’interno dell’auto?
  • Senti che nessun cane al mondo potrebbe mai essere perfetto come quello che hai perso?
  • Lo trovi difficile, se non impossibile, immaginare di possedere un cane abbastanza diverso da quello che hai perso?
  • Quando sei fuori, trovi insopportabile vedere persone con cani che ti ricordano quello che hai perso?

Tanto più risponderai affermativamente alle domande del test, meno è probabile che tu sia pronto per un nuovo compagno canino.

L’articolo oggetto dell’approfondimento riguarda come valutare se possiamo accettare un nuovo cane dopo la morte di fido, tuttavia ricordiamo che lo stesso è puramente informativo. Vuoi rendere più utile questo post aggiungendo il tuo contributo?

Partecipa attivamente e lascia un tuo commento in questa pagina, nella nostra pagina facebook o sul canale telegram.

A proposito di Nico

Informatico innamorato degli animali, della comunicazione e della musica. Proprietrario di due Border Collie sono molto curioso del mondo cinofilo e sono sempre pronto ad approfondire e condividere contenuti, consigli e curiosità dal mondo pet.
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina

0
Mi piacerebbe i tuoi pensieri, per favore commenta.x
()
x