Cane pastore tedesco in giardino

IL CANE PASTORE TEDESCO: CARATTERE, SALUTE E PREZZO

Il cane pastore tedesco, ha origini in Austria e Germania, è una razza che è stata concepita dall’incrocio tra un cane lupo e un cane da pastore. L’intento ultimo è stato quello di creare un cane da guardia, difesa e compagnia. Appartiene al gruppo 1 ENCI


Storia delle origini

A metà del XIX secolo, le persone avevano davvero bisogno di cani che potessero proteggere il bestiame. Il cane doveva essere forte, potente, facile da gestire. Inoltre, il cane avrebbe dovuto vivere tranquillamente in condizioni urbane.

Max Emil Frederic von Stefanitz ha assunto il compito di allevare una tale razza. Conosceva bene la biologia, conosceva la cinologia e capiva chiaramente cosa volessero da lui. Tutti i tipi del vecchio pastore tedesco erano a disposizione dello specialista.

Nel 1882, il primo cane registrato come pastore tedesco era un maschio grigio. Il suo colore era bianco sporco, era lui che ha funzionato perfettamente l’intero programma, senza spaventare le pecore. Ma questo cane non rientrava nei parametri esterni – tuttavia, il colore dovrebbe essere bello e nobile.

Nel 1889 fu trovato un altro maschio, che divenne il rappresentante ideale della razza pastore tedesco. Aveva il carattere e l’aspetto di un gentiluomo: il cane si distingueva per l’intelletto, era bello, con uno scheletro forte e una postura nobile.

Descrizione della razza

Il pastore tedesco è un grosso cane con uno scheletro forte e un fisico muscoloso ben sviluppato. Hanno un torace ampio e potente, un bacino leggermente abbassato e una posizione facilmente riconoscibile. I loro arti sono lunghi, uniformi e forti, e la coda è dritta e a forma di sciabola. La pelle si adatta perfettamente al corpo del cane, in modo che non si formi una sola piega. La testa del pastore è a forma di cuneo, le orecchie sono grandi, erette, leggermente appuntite sulle punte.

Il mantello di un pastore tedesco è corto, denso, con un sottopelo sviluppato che può tollerare persino il gelo. I colori sono molto diversi: nero e grigio, ma il più comune è il nero (la classica combinazione di nero e marrone chiaro per questa razza).

Molto raramente c’è un colore bianco – alcuni distinguono tali cani da pastore in una razza “americana” separata, ma non sono ufficialmente riconosciuti.

Carattere

Un pastore tedesco, come molte altre grandi razze, richiede molto tempo e attenzione. È meglio che il cane viva in una casa privata in modo che ci sia accesso alla strada, al giardino o al cortile.

Il cane ha un istinto ben sviluppato per proteggere i suoi cari. Questi cani vanno d’accordo con i bambini e altri animali, a condizione che la prima conoscenza sia avvenuta già da cuccioli. È improbabile che un cane adulto accetti un nuovo membro della famiglia a quattro zampe, anche se con l’intervento di un educatore cinofilo professionale questo problema può essere risolto.

Un pastore tedesco è un poliziotto, una tata, un compagno e un fedele difensore. Vale la pena ricordare che questa razza non è adatta a te se lavori molto e spesso vai via. Il cane sarà triste per il proprietario, il che può influire negativamente sul suo comportamento.

I pastori tedeschi sono eccellenti guardiani, ma è meglio non legarli in un unico posto, lasciarli correre liberamente sul loro territorio. I cani hanno bisogno di un grande cortile dove possano sfogare la loro energia.

Cura e manutenzione

I pastori tedeschi devono essere pettinati 3-4 volte a settimana, inoltre, devi camminare molto con il cane – allenarlo fisicamente e mentalmente, quindi se passi molto tempo al lavoro e nel fine settimana preferisci sdraiarti sul divano piuttosto che fare una passeggiata – questa razza non fa per te.

I pastori tedeschi non richiedono cure particolari, ma il proprietario deve monitorare costantemente le condizioni delle orecchie e dei denti. I denti devono essere puliti con una pasta speciale o lasciati mordere le ossa crude. Pulisci le orecchie una volta ogni due settimane con un dischetto di cotone umido. Le unghie del pastore dovrebbero essere tagliati ogni tre settimane, perché possono causare dolore quando si salta e si cammina sull’asfalto.

Prendendo un pastore tedesco in casa, preparati a sborsare denaro per la nutrizione. La razza è grande, quindi un cane ha bisogno di 3-4 pasti al giorno.

Se decidi di nutrire il cane con alimenti professionali secchi, deve essere super premium. Tuttavia, molti proprietari preferiscono alimentare il pastore tedesco con alimenti naturali: si adattano bene frattaglie, avanzi di carne, trippa di manzo, verdure come zucca, zucchine, carote, uova e ricotta. Se noti che il cane ingrassa, devi ridurre le porzioni. 

Quando una persona decide di portare a casa un pastore tedesco, si chiede se abbia l’odore di un cane. Secondo i veterinari, i pastori tedeschi odorano solo se sono a lungo sotto la pioggia o in estate fanno il bagno nel fiume. I cani possono anche odorare dopo il bagno, quindi si consiglia di asciugare il cane con un asciugamano e asciugare con un asciugacapelli.

Addestramento e addestramento

La formazione dovrebbe iniziare già da cuccioli: I pastori tedeschi possono imparare semplici comandi in poche ripetizioni.

Il cucciolo ha bisogno di essere addestrato in modo giocoso, per essere in grado di interessarlo. Non mostrare aggressività: il cane non la capirà e la fiducia per questo può essere facilmente persa.

Prima di tutto, il cane deve imparare il suo nome. Devi accarezzarle la testa e chiamarla per nome. Quando diventa un po ‘più grande, deve imparare i comandi “Vieni”, “Seduto”, “Terra”, “Dai una zampa”. 

Devi anche organizzare per lui un posto dove dormirà, così come imparare il comando “Cuccia”.

Cane pastore tedesco prezzo

Il prezzo del cane pastore tedesco varia dai 700 ai 1.500 euro. Per il suo mantenimento bisogna considerare le numerose spese che dovranno essere affrontate, tra le esigenze di alimentazione e cura in sé del cane.

Questo articolo è puramente informativo: consigliamo, fin da cucciolo, di rivolgersi ad un educatore cinofilo serio e capace, per avviare un percorso di educazione di base.

Ti è stato utile questo articolo? Partecipa attivamente, commenta o condividi, dal sito o dalle nostre pagine social.

Foto di Małgorzata Duszyńska da Pixabay

Inviaci un feedback anonimo

Cerca ancora

Labrador Retriever: caratteristiche e informazioni della razza.

Il Labrador Retriever è un cane straordinario dalle caratteristiche peculiari: la sua vitalità, la sua …

Cucciolo di cane Akita che gioca

Razza Akita Inu: caratteristiche e comportamento. La Guida 2020

La razza di cane Akita Inu è un cane molto intelligente che ha una forte personalità e una forte …

Cane Dobermann in un prato

Cane di razza Dobermann: guida alla scelta 2020

I cane di razza Dobermann appartiene al gruppo 2 Enci, ed è utilizzata come cane …

Lascia un commento