malattie comuni nei cuccioli

Le principali malattie dei cuccioli di cane: la guida 2020

Quando arriva un nuovo cane in famiglia, di solito facciamo molte domande e maggiormente se si tratta di cuccioli e hanno bisogno di più attenzione. Vuoi sapere quali sono le malattie più comuni dei cuccioli?

I cuccioli sono particolarmente sensibili alle malattie, ma non dovrebbero  essere una grande preoccupazione se prendiamo le dovute precauzioni.

Nella medicina veterinaria, come nella medicina umana, si distinguono le malattie caratteristiche di determinate fasce di età. In questo articolo ci occuperemo delle malattie più frequenti nei cuccioli.

Cucciolo sul tavolo del veterinario

Impara a rilevare i sintomi

Il cucciolo vomita

Iniziamo con un sintomo molto comune, poiché  un cucciolo vomita non significa che stia accadendo qualcosa di brutto. La cosa più normale è che il cane vomita per eliminare alcune sostanze che danneggiano il suo organismo. 

Non c’è da preoccuparsi se succede sporadicamente, se il cucciolo continua a mangiare normalmente quasi sicuramente non ha gravi problemi di salute.

La cosa cambia se il vomito diventa frequente e se il nostro cucciolo perde appetito e non mangia. In questo caso potrebbe trattarsi di un’infezione virale, una reazione allergica a un alimento o a parassiti intestinali. 

Se il tuo cucciolo vomita troppo, smetti di dargli da mangiare e portalo subito dal veterinario.

Il cucciolo ha diarrea

Continuiamo con un’altro sintomo che, in linea generale, non dovrebbe preoccuparti troppo se non diventafrequente. Una diarrea continua può essere una conseguenza di alcune malattie gravi

Dobbiamo prendere sul serio la diarrea del nostro cucciolo se, tra l’altro, fido mostra anche tremori, febbre o apatia.

Per una diarrea comune, un digiuno di diverse ore di solito va bene per passare a una dieta leggera con poco grasso

Una visita dal veterinario e una dieta da lui suggerita, dovrebbero essere necessari dai quattro ai cinque giorni prima di tornare alla normale dieta di alimentazione.

Malattie infettive nei cuccioli di cane

Immediatamente dopo la nascita, i cuccioli ricevono anticorpi protettivi con latte materno, che rimangono nel sangue dei cuccioli di cane fino all’età di 8-10 settimane.

Per questo motivo la prima vaccinazione contro le infezioni virali dovrebbe essere somministrata a questa età, altrimenti il ​​cucciolo sarà indifeso contro queste malattie.

I principali sintomi delle infezioni virali sono letargia, febbre, rifiuto di nutrirsi, vomito, diarrea, secrezione dal naso e dagli occhi, tosse.

Il miglior aiuto in questa situazione è una visita urgente al veterinario, poiché la disidratazione avviene in modo molto rapido nei cuccioli. Le conseguenze del vomito e della diarrea, peggiora la prognosi e complica il trattamento.
Cane che si gratta freneticamente

Parvovirus

Questo virus è una delle principali paure di molti proprietari di cuccioli di cane. È l’infezione virale più grave che un cucciolo può soffrire . Grazie ai vaccini, è molto improbabile che un cane adulto possa essere contagiato.

I sintomi più importanti del parvovirus sono febbre, vomito schiumoso, mancanza di appetito, diarrea con o senza sangue.

Il problema con questo tipo di virus è che è molto resistente, quindi può rimanere in vita per lunghi periodi di tempo in ambiente esterno, in attesa di invadere un organismo.

Uno dei motivi per cui è sempre consigliabile non portare il cucciolo a fare una passeggiata durante i primi mesi di vita, almeno fino ha completato l’iter vaccinale, è proprio evitare il contagio da questo virus.

Cimurro nel cucciolo

Il cimurro nel cane è causato da un virus che è il “cugino” del virus del morbillo. La patologia viene facilmente trasmessa da un cane all’altro, e un cane infetto può contagiare altri del suo genere per mesi, rendendolo una delle malattie più temute nei canili.

Ipertermia, congiuntivite, tosse e secrezioni nasali e oculari sono i sintomi principali , sebbene possano verificarsi anche vomito, diarrea e sintomi nervosi. 

In uno stato più avanzato, il cane può presentare convulsioni e incontinenza.

Epatite nei cuccioli

Sì, nel caso in cui non lo sapessi, l’epatite è una delle malattie più frequenti nei cuccioli. L’assunzione di medicinali può infiammare il fegato e causare un’epatite comune. 

Inoltre l’epatite infettiva del cane di tipo 1 può attivare una modalità più grave con esiti generalmente nefasti per il cane. Ma tutti calmi! Non si può dire che sia una malattia molto comune.

Malattie parassitarie nei cuccioli di cane

I cuccioli abbastanza spesso soffrono di parassiti esterni, di cui i più frequenti sono le pulci, le zecche dell’orecchio e la scabbia.

Vermi intestinali nei cuccioli

Sebbene meno preoccupanti, i vermi intestinali sono spesso una delle frequenti malattie dei cuccioli di cane. 

Prendere questi parassiti è molto facile per i cuccioli, poiché mordono e succhiano tutto ciò che è alla loro portata, anche se il loro sistema immunitario è ancora immaturo. 

I sintomi principali sono generalmente infiammazione intestinale e diarrea .

La peggior conseguenza dei vermi intestinali è che rubano i nutrienti, il che porta alla malnutrizione, al diradamento, alla perdita di lucentezza e persino alla caduta dei peli. 

Se il cucciolo ha un’infezione da verme, è molto probabile che compaiano nelle feci.

Sebbene alcune di queste malattie siano veramente allarmanti, possono essere prevenute rispettando il programma dei vaccini e utilizzando prodotti per prevenire la presenza di parassiti, come pipettecollari .

Giardiasi nei cuccioli

La giardia è un protozoo intestinale è un’altra delle malattie malattie dei cuccioli di cane che può portare a diarrea. A volte i sintomi non si manifestano subito, ma in generale compaiono diarrea maleodorante. 

Poiché la diarrea e i problemi intestinali sono generalmente comuni nei cani, potremmo non rendercene conto. Tuttavia, se i problemi di stomaco persistono, dovresti sempre andare dal veterinario, perché questo tipo di cose può indebolire un cucciolo in crescita. 

Dare un trattamento immediato per recuperare e iniziare a riguadagnare forza è essenziale affinché cresca in modo sano.

Ascaridi nel cucciolo

Entriamo in una questione più seria delle malattie . È un’infezione parassitaria molto contagiosa tra animali. Un cucciolo può essere infettato ingoiando cibo contenente uova di questo parassita o bevendo acqua contaminata.

I primi sintomi sono tosse e diarrea. Se il parassita resta nel corpo più a lungo, i sintomi possono degenerare in gonfiore, dolore addominale, problemi di crescita e perdita di peso.

In casi estremi, la malattia può portare a una complicazione respiratoria , come la polmonite. Il parassita può stabilirsi nell’intestino, nei polmoni nel fegato o in altri organi. 

Non esiste un agente antiparassitario universale che alleggerisca una volta per tutte un cucciolo di parassiti interni, è importante utilizzare regolarmente farmaci speciali secondo le raccomandazioni di un veterinario.

Come evitare le principali malattie nei cuccioli di cane

Tre cuccioli in strada che guardano

Un cucciolo è molto vulnerabile a tutti i tipi di malattie, perché il suo organismo non è ancora pronto ad affrontarne molte. 

Ricordiamoci che NON dobbiamo portare a spasso il cucciolo senza aver dato prima tutte le prime vaccinazioni, poiché non è protetto.  Quando rientriamo a casa dobbiamo toglierci le scarpe per andare con il nostro cucciolo.

Ricorda che ci sono alcuni virus, come il parvovirus, che sopravvivono molto tempo. D’altra parte, sarebbe conveniente lasciare le scarpe all’ingresso , in modo da non camminare in tutta la casa con qualcosa che può anche diffondere alcuni virus.

. Nel veterinario è necessario evitare che entri in contatto con altri cani da ciò che abbiamo detto prima, dal momento che non sappiamo se sono totalmente sani.

Questo articolo è puramente informativo: ti invitiamo a consultare il veterinario se noti sintomi anomali, poiché le malattie nel cucciolo possono peggiorare nel giro di poche ore.

Ti è stato utile questo articolo? Partecipa attivamente, commenta o condividi, dal sito o dalle nostre pagine social.



Inviaci un feedback anonimo

Cerca ancora

Cane che guarda una ragazza che corre in un parco

Guida su come difendersi da un cane aggressivo

Come difendersi da un cane che ci corre incontro e ringhia? Cosa fare se il …

Ingrandimento del parassita giardia

Giardia nel cane: sintomi, cura e prevenzione

La giardia, o giardiasi, nel cane è una malattia parassitaria intestinale responsabile di molti disturbi …

veterinario che vaccina cane

Zecche nei cani: a settembre non abbassiamo la guardia

Settembre segna l’inizio del clima autunnale: non più caldissimo come agosto, ma decisamente ideale per …

Lascia un commento