razza Dobermann

La razza Dobermann appartiene al gruppo 2 Enci, ed è utilizzata come cane da compagnia e utilità. Di taglia media, muscoloso e costituzione forte Il Dobermann è un cane di taglia medio-grande, forte e tonico, elegante e armonioso, è l’immagine ideale del cane.

CONOSCIAMO MEGLIO LA RAZZA DOBERMANN

La razza Dobermann deve il suo nome al suo inventore, il tedesco Karl Friedrich Louis Dobermann, che distinse la razza per avere un cane da difesa. Il Dobermann è stato utilizzato nelle due guerre come cane soldato, e questo la dice lunga sul suo proverbiale coraggio, intelligenza, dolcezza ed eleganza. Ha un atteggiamento fiero e non è mai pauroso.

Sui Dobermann sono nati diversi pettegolezzi, il più famoso è quello della presunta pazzia dovuta al restringimento della scatola cranica: cosa ingiustificata e falsa. Ci dispiace solo che la leggenda di cane incline alla pazzia non smetta di accompagnare questa fantastica razza. State pure tranquilli che il cervello di questo cane non esplode!

Certo la razza Dobermann, come abbiamo evidenziato, ha un carattere forte, e per questo ha bisogno di un proprietario di polso: è adatto a persone che dedicano tempo (adora vivere a stretto contatto con il riferimento umano) per educarlo, consentirgli movimento fisico e socializzarlo. Questo non deve indurci in errore perché in famiglia, e in particolare con i bambini, è affettuoso e paziente.

La razza Dobermann è facilmente addestrabile e se ben equilibrato, cioè ha frequentato un percorso di educazione e socializzazione con dei professionisti, non è mai aggressivo senza motivo verso gli sconosciuti.
La razza dobermann soffre il freddo e l’umidità.

Tabella riepilogativa

  • Vita media: 10 - 13 anni;
  • Carattere: Coraggioso, Energico, Leale, Obbediente;
  • Colori: Bianco, Nero, Fulvo chiaro, Fawn & Rust, Rosso-bruno, Blu, Nero focato, Red & Rust, Blue & Rust;
  • Peso da Adulto: 32 - 45 kg
  • Prezzo: a partire da 700 €

Ti è stato utile questo articolo? Partecipa attivamente, commenta o condividi, dal sito o dalle nostre pagine social.

Immagine: Pixabay

Commenti offerti da CComment