razza Pastore Maremmano Abruzzese

La razza Pastore Maremmano Abruzzese in passato era distinto in due diverse linee: il Pastore Maremmano e il Mastino Abruzzese. Unificato nel 1951, appartiene al gruppo 1 ENCI, è una razza leale e socievole.

È un cane di taglia grande, di sembianza rustica ma ben distinto. Gli occhi sono neri e profondi e le orecchie piccole di forma a V con un unico colore ammesso dallo standard: il bianco.
Questo colore inganna facilmente i predatori, contro i quali non ha nessuna remora a confrontarsi.

La razza Pastore Maremmano Abruzzese è un cane molto superbo e di grande temperamento: collabora ma non si sottomette ed è quindi inutile tentare di imporsi.  

LA RAZZA PASTORE MAREMMANO ABRUZZESE

Il padrone rimane sempre il suo punto di riferimento, mentre è molto diffidente nei confronti degli estranei senza però essere mai aggressivo, salvo estrema necessità.

La razza Pastore maremmano abruzzese può adattarsi alla vita d’appartamento, ma viste le dimensioni ama vivere all’aperto sia in estate che in inverno. Risulta essere invece un ottimo cane da guardia e da difesa per la famiglia e la proprietà in genere.
Non ha problemi di sorta: è resistente alle malattie, al clima avverso e non ha bisogno di particolari cure.

Tabella riepilogativa

Vita media: 12-13 anni
Carattere: leale, socievole e intelligente
Colori: bianco o crema
Peso da Adulto: 30-45 kg
Prezzo: 900 - 1.500€

Ti è stato utile questo articolo? Partecipa attivamente, commenta o condividi, dal sito o dalle nostre pagine social.

Immagine: Pixabay

Commenti offerti da CComment