fbpx
Taglio orecchie e coda cani

Tagliare le orecchie o la coda al cane è reato

Tagliare le orecchie o la coda di un animale, o di un cane nel nostro caso, è un reato poichè è una manifestazione di maltrattamento.

La sentenza del tribunale di Napoli , che ha condannato un uomo con una multa di 3000€ per aver tagliato le orecchie a 4 cani, conferma la volontà di cambiare questa cattiva abitudine di molti proprietari.

In Italia infatti è un problema piuttosto diffuso, specie per alcune razze di cani, a causa di un mix tra mancanza di cultura dei proprietari e l’atteggiamento permissivo di molti veterinari.

Sottoporre un cane, o un animale in genere, a queste pratiche per soli ragioni estetiche è deplorevole e speriamo che queste sentenze siano da monito per molti, poiché questo comportamento dei proprietari è un vero e proprio maltrattamento e di conseguenza è un reato.

La news oggetto di approfondimento riguarda il maltrattamento sugli animali per le orecchie o la coda tagliati, tuttavia ricordiamo che lo stesso è puramente informativo. Vuoi rendere più utile questo post aggiungendo il tuo contributo? Partecipa attivamente e commenta in libertà sul nostro gruppo Facebook.

Questo articolo è stato utile?

La tua opinione è fondamentale per fare sempre meglio. Vota o lascia un commento.

Voto Medio 0 / 5. Conteggio voti: 0

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

A proposito di Nico

Informatico innamorato degli animali, della comunicazione e della musica. Proprietario di due Border Collie, sono un appassionato del mondo pet e sono sempre pronto ad approfondire e condividere contenuti, consigli e curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Non puoi copiare il contenuto di questa pagina